I Social Media per la Cultura:
una chiave per il successo

da giovedì 25 a sabato 27 maggio 2017
con proseguimento il 28 maggio per incontri individuali

mare culturale urbano
Cascina Torrette, Via Giuseppe Gabetti 15
Milano

 

Dal 25 al 27 maggio 2017, Profili srls, in collaborazione con Outis – Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea e mare culturale urbano, organizza un corso di tre giorni con Andrea Maulini – Direttore Generale di Profili e consulente di marketing e digital marketing di alcune tra le principali strutture culturali italiane – rivolto agli operatori culturali di Teatri, Festival, Compagnie, Musei e a coloro che vogliono acquisire o migliorare le proprie competenze in ambito di comunicazione e digital marketing.

Cosa sono i social media, e come si applicano alla cultura? Come creare dei contenuti interessanti per l’on-line?
Come integrare sito Internet e social media? Come sfruttare al meglio i social media per gli enti culturali?

Ampio spazio sarà dato ad esercitazioni, case history e interventi diretti dei partecipanti al corso.

Il corso si svolgerà dal 25 al 27 maggio, mentre domenica 28 maggio sono previsti incontri individuali, con chi dei partecipanti ne faccia richiesta.
Il corso si terrà a Milano, presso mare culturale urbano.

 

DATE
25 – 26 – 27 maggio 2017
28 maggio 2017: incontri individuali della durata di 2 ore ciascuno per chi dei partecipanti ne faccia richiesta

ORARI
25 – 27 maggio: 9.30-13.30 – 14.30-18.30

LUOGO
mare culturale urbano – Cascina Torrette (Via Gabetti 15, Milano) dotato di bar e ristorante.
Come raggiungere la Cascina Torrette

NUMERO PARTECIPANTI
Il corso verrà attivato solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. È previsto un numero massimo di 15 partecipanti.

MATERIALI E STRUMENTAZIONE
Ai partecipanti viene richiesto di portare il proprio computer.
A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione.

COSTO
Il costo del corso è di 350€ + IVA (interamente fatturabili)
Il costo dell’incontro individuale di domenica 28 maggio è di 50 € + IVA

PER ISCRIZIONI
OUTIS – Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea
02 39257055 | 393 8761766
[email protected]

Il termine per le iscrizioni è stato prorogato al 19 maggio
È richiesto il pagamento di un acconto di 100 € tramite bonifico entro il 16 maggio a conferma dell’iscrizione.

Termine per il pagamento della quota d’iscrizione: 20 maggio 2017.
Si può disdire l’iscrizione entro il 20 maggio via mail. Entro questa data è previsto un rimborso del 50% dell’acconto. Dopo questa data non verrà rimborsata alcuna cifra.

PER IL PAGAMENTO
OUTIS – Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea
IBAN IT88S0335901600100000148773

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

GIOVEDÌ 25 MAGGIO

Una nuova comunicazione
La comunicazione web e social: caratteristiche, specificità, utilizzi per le strutture culturali
Comunicazione web e social e comunicazione tradizionale: linguaggi, target, tempistiche
Costruire un piano di comunicazione
Vision, mission, valori: come costruire e declinare un concept di comunicazione.

Web e Social media per la cultura
Il sito web: come progettarlo, costruirlo, farlo crescere
I social media importanti per la cultura: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Pinterest; come utilizzarli, per cosa, case history ed esempi nel settore culturale
Gli altri social media e i loro possibili utilizzi nel settore culturale: Linkedin, Snapchat, Vimeo, …

Laboratorio
Esercitazioni e analisi di case history italiane e internazionali

VENERDÌ 26 MAGGIO

I 3 principali obiettivi: Raccontare, Promuovere, Coinvolgere

Primo obiettivo: Raccontare (storytelling)
Cosa raccontare
Quando
Con quali mezzi

Secondo obiettivo: Promuovere
Cosa e come comunicare
Quali mezzi sono più adatti a cosa
L’importanza delle campagne di inserzioni: Google AdWords, Facebook Ad, cenni su Instagram Ad e Twitter Ad

Terzo obiettivo: Coinvolgere (engagement)
Coinvolgere per aumentare la reputation sui social
Creare “legami” stretti con i propri utenti
Attivare l’engagement, farlo crescere

Organizzare contest:

  • su Facebook
  • su Twitter
  • su YouTube
  • su Instagram

Laboratorio
Esercitazioni e analisi di case history italiane e internazionali

SABATO 27 MAGGIO

Comunicare attraverso i social media
Comunicare attraverso i social media: come scrivere, come scegliere immagini e video efficaci. In particolare:

  • I testi: conciliare brevità ed efficacia, quali le parole da usare e da non usare, come scrivere i testi per i diversi media
  • Le immagini: quali sono più adatte per la comunicazione web e social. Come differenziare le immagini tra i diversi media
  • I video: come creare un video virale. Come differenziare i video tra i diversi media.

L’analisi dei risultati
Analizzare i dati di performance: sul sito, su Facebook, sugli altri social
Misurare il ritorno economico – Social media ROI.

Costruire una campagna di comunicazione social
Creare un sistema strategico di comunicazione
Quali social, per quali target, con quali utilizzi
Il ruolo del sito web all’interno del sistema

Esercitazione in aula
Creazione del sistema web e social più adatto alla realtà di ciascun partecipante.

Ogni giornata prevede esercitazioni pratiche e spazi per le domande dei partecipanti.

DOMENICA 28 MAGGIO
Incontri individuali (su richiesta)

 

ANDREA MAULINI

Si occupa da anni di comunicazione e digital marketing dello spettacolo, della musica e della cultura, come consulente di teatri, musei, organizzatori di show e concerti, compagnie teatrali ed istituzioni di primaria importanza. Tra gli altri collabora, o ha collaborato con:

  • Teatri come Piccolo Teatro di Milano, Teatro Eliseo di Roma, Opera di Firenze, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Regio di Parma, Teatro San Carlo di Napoli;
  • Festival come Festival dei 2Mondi di Spoleto, Festival Puccini di Torre del Lago, Futuri Maestri, Novara Jazz, Tramedautore;
  • Compagnie e gruppi musicali come Teatro dell’Argine, Teatro a Molla, Dire Straits Legacy;
  • Musei e mostre come Mus.e di Firenze, Sistema Museo, Scoprendo l’Umbria, Sensational Umbria, Ytalia.

Alcuni sistemi web e social da lui coordinati hanno raggiunto rilevanza internazionale, posizionandosi tra i più seguiti al mondo nei settori della cultura e dello spettacolo.

È docente in corsi e master per numerose università e scuole di formazione, quali Università Bocconi, Università di Bologna, SDA Bocconi, Accademia del Teatro alla Scala, Demetra Formazione.

 

Scheda di iscrizione